Da enorme parco dei divertimenti a mega centro per le vaccinazioni contro il coronavirus. Questo il nuovo volto del parco Disneyland ad Anaheim, in California, chiuso da marzo per evitare assembramenti e cercare di contenere la diffusione dei contagi. “Disneyland Resort, che è il più grande datore di lavoro della Contea di Orange, si è proposto di ospitare il primo grande centro di vaccinazione della contea, iniziando così un lavoro enorme per la distribuzione dei vaccini”, ha detto il supervisore della contea, Andrew Do.

Il parco sarà quindi uno dei cinque centri per la “distribuzione” dei vaccini della contea, tramite i quali si potranno vaccinare migliaia di cittadini al giorno, ha aggiunto. Le vaccinazioni a Disneyland dovrebbero iniziare già questa settimana. “Disneyland Resort è orgoglioso di aiutare a sostenere Orange County e la città di Anaheim nella lotta contro il Covid-19”, ha dichiarato Pamela Hymel, direttore medico del parco divertimenti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il cane “benedice” i fedeli all’uscita dal tempio in India: il video che sta facendo il giro del mondo

next
Articolo Successivo

Lamantino sfregiato con la scritta “Trump” incisa sulla schiena: è caccia ai responsabili del gesto abominevole – IMMAGINI FORTI

next