Vittorio Sgarbi, a poche ore dal discorso del presidente della Repubblica, pronuncia il suo messaggio alla nazione. Ovviamente toni e contenuti sono altri. Sgarbi parte proprio facendo riferimento a Sergio Mattarella e alle sue parole, poi inizia una lunga invettiva contro le restrizioni anti-covid. Portando varie argomentazioni arriva a dire: “Non ascoltate Mattarella. Ribellatevi!”, sottolineando l’importanza della libertà di scelta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Conte sempre in cima ai consensi non può farsi logorare da chi non ha niente da perdere

next
Articolo Successivo

Sgarbi contro Raggi: “Ma chi c…o sei per dire No ai botti? Ti hanno risposto i cittadini liberi che hanno incendiato Roma”

next