“Mi hanno accoltellato al ristorante!”. Tiago Ramos, il fidanzato toyboy di Nadine Goncalves – la madre dell’asso del calcio Neymar, ha pubblicato un video online dove mostra le ferite dovute ad un’aggressione vicino ad un ristorante di Cancun, in Messico, durante la pausa pranzo dopo una lunga mattina passata a prendere il sole. Nadine e Tiago sono apparsi la scorsa settimana in un hotel a 5 stelle del paradiso delle vacanze centroamericane, ma nel video il ragazzo 24enne risulta solo. Anzi, è lui stesso, ancora prima di andare a denunciare l’accaduto alla polizia, ad essersi ripreso mentre spiega la feroce aggressione con tanto di sangue un po’ rappreso che gli cola tra la spalla, il collo e la schiena.

Ramos ha quattro anni in meno della star del Paris Saint-Germain Neymar, verso il quale, nel caso mamma Nadine convolasse a seconde nozze, risulterebbe un patrigno, e ne ha 28 in meno rispetto alla sua findazata. Nel video Tiago sostiene che l’assalto era stato premeditato: “Sono quasi morto per qualcosa che non ho fatto. Sono arrivato al ristorante e ho chiesto un piatto di carne. Non so cosa sia successo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Chi può sostituire Mara Venier a Domenica In? Lo dice il marito Nicola Carraro: “Ecco i miei preferiti, tutti gli altri non mi piacciono”

next
Articolo Successivo

Elena Marco, addio alla giornalista 54enne: “Del suo male non parlava mai, solo brevi cenni… Ciao, sono stati giorni belli”

next