C’era chi si aspettava di poter canticchiare “Tu scendi dalle stelle” o “Jingle bells“. E invece dall’impianto di filodifussione installato per il periodo natalizio nelle vie del centro storico di Vieste, in Puglia, è partito l‘audio di una scena a luci rosse tratta direttamente da un film porno. Non solo. La conferenza in streaming sul futuro del turismo del Gargano è stata disturbata da incursioni via web “di persone col passamontagna” a suon di parolacce e scritte volgari sullo schermo condiviso. Un vero attacco di hacker contro l’amministrazione del comune del Foggiano, al momento ad opera di sconosciuti. Ma, come ha scritto la sindaca Rossella Falcone sul suo profilo Facebook, il Comune “provvederà a sporgere le dovute denunce per individuare i responsabili di queste azioni poco edificanti. L’intelligenza umana ha dei limiti, la stupidità no”, ha concluso.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Voli gratis per venire alle Hawaii a fare smartworking”: l’iniziativa del governo locale. Ecco come candidarsi

next
Articolo Successivo

Silvio Berlusconi e la videochiamata con Fedez e Chiara Ferragni

next