Virus da prima serata di

Noi non siamo d’accordo con lui sull’ultimo Dpcm. Ma dobbiamo ammettere che ieri il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha usato le parole e i toni giusti, come quasi sempre dall’inizio della pandemia, per lanciare l’allarme senza diffondere allarmismo. Non sappiamo se, dopo il cedimento dell’altra notte all’ala più isterica e meno riflessiva del governo […]

Diversi pareri. L’allarme Covid e le nuove restrizioni

Galli “Ognuno si faccia il proprio lockdown, è la sola misura efficace” Professor Massimo Galli – direttore del dipartimento di Malattie infettive del “Sacco” di Milano –: pollice alto o verso al nuovo Dpcm? Interventi improcrastinabili per invertire la tendenza. Mi auguro bastino, ma non lo so e se qualcuno afferma di saperlo mente. L’unica […]

di Giampiero Calapà
Lo scontro. L’editto di Bonomi oltre il virus. Ai lavoratori aumenti minimi

Contratti fermi. A chi giova

In 10 milioni attendono il rinnovo, il leader di Confindustria non vuole dare più soldi ma alcuni settori sono cresciuti nella pandemia: dal cibo al legno, prime defezioni alla sua linea

Il reportage

Latte diluito e formaggio sporco: lactalis non butta nulla

Francia: la creme de la creme

di Un’inchiesta di Disclose* in partenariato con Il Fatto Quotidiano
L’INtervista

“Sanità e trasporti, troppe mancanze dalle Regioni”

Davide Crippa (m5S)

Sveva Casati Modignani

“È il virus della povertà Io, scrittrice d’amore, dico: vincerà l’odio”

La romanziera milanese

Pietre&Popolo

“Ecco perché ho accettato l’incarico di Franceschini”

Cultura, la nomina del ministro

Più del corpo, la voce. L’antica arte della seduzione

La lezione dei greci sull’incanto delle parole nel saggio di Laura Pepe

I ristori

Il governo promette: “Danneggiati risarciti subito sui loro conti”

Domani la legge con gli aiuti

La sai l’ultima?

Notizie cruciali. Bovini inquinanti, fotografe in erba, invasioni a Versailles…

… ginecologi allegri, trattori, prostitute, e partite a poker sopra un bidone verde

L’Europa risponde

Ue, chi sta come o peggio di noi: chiusure per evitare i lockdown

In ordine sparso. A Berlino nuove misure attese per mercoledì: “A quota 20 mila si chiude tutto”. Macron preoccupato: 52 mila contagi

Altri Luoghi

Siria. Nove anni di guerra e fame hanno generato solo mercenari

Sono più di 45 mila i siriani che si sono già registrati all’Ufficio per il Lavoro aperto dall’esercito russo nella città portuale di Latakia. La base aerea di Khmeimim è il posto dove vanno i giovani siriani che vogliono diventare mercenari, decine di migliaia di loro sono già schierati in Libia, nello Yemen e anche […]

Nuovo Regeni?

David Solazzo: la strana morte del cooperante a Capo Verde

Zero colpevoli, un famiglia in lotta

di Pietro Mecarozzi

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 25 Ottobre: Oggi arriva il Dpcm per salvare il Natale. Un giorno di liti

next
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 27 Ottobre: L’appalto-bis il bando da 2,1 mln dall’Ats di Varese alla ditta campana Ames (indagata) per “processare” 70 mila test

next