“Ho scelto di curare il virus in modo naturale: vitamine, cibo sano e aria fresca“. Stanno facendo discutere queste dichiarazioni di Melania Trump che, dando la notizia della sua guarigione dal Covid-19, ha rivelato di non essersi sottoposta alle stesse cure intensive del marito ma di aver optato per una “terapia più naturale basata su vitamine e cibo salutare”, senza assumere cocktail di medicinali.

La First Lady ha raccontato la sua esperienza in un articolo pubblicato sul sito della Casa Bianca, raccontando di avere avuto sintomi lievi che le hanno portato mal di testa, un po’ di tosse e dolori muscolari. A differenza del presidente – ha quindi spiegato – è rimasta sempre nei suoi appartamenti e non ha toccato né il Remdesivir né il desametasone steroide.

Melania Trump, 54 anni, ha scritto poi di essersi tirata su di morale concentrandosi sulla famiglia, le amicizie e il lavoro, e ha sottolineato che la salute mentale è una parte cruciale del benessere. “Incoraggio tutti a continuare a vivere la vita nel modo più sano possibile. Una dieta equilibrata, aria fresca e vitamine sono davvero vitali per mantenere il nostro corpo sano”, ha sostenuto senza specificare però nel dettaglio su quali vitamine o alimenti si sia basata la sua cura.

Ovviamente questo le ha attirato non poche critiche sui social, dove in molti le hanno fatto notare che oltre 215.000 americani sono morti a causa del coronavirus e quasi otto milioni di persone sono state infettate e, a differenza sua, non se la sono cavata con “vitamine e cibo sano”.

Articolo Precedente

Cristiano Ronaldo in quarantena a bordo piscina: la foto del calciatore

next
Articolo Successivo

Fabrizio Corona positivo al Coronavirus. Lui: “Non starò zitto, dalla quarantena parlerò”

next