Al via la quinta edizione dell’esperimento sociale “Matrimonio a prima vista”, la seconda targata Real Time. La produzione NonPanic Banijay però ha dovuto fare i conti con le problematiche legate al Covid-19. Le registrazioni, infatti, erano iniziate prima del lockdown, le tre coppie erano state già scelte, c’era anche già stata la comunicazione del matrimonio a sorpresa ai familiari, ma poi la macchina organizzativa si è bloccata all’improvviso. La pandemia ha costretto tutta la troupe, gli aspiranti coniugi e gli esperti la sessuologa Nada Loffredi, il sociologo Mario Abis e lo psicoterapeuta di coppia Fabrizio Quattrini a fermarsi in attesa dell’evoluzione della situazione. Nel momento in cui è stato possibile continuare a registrare, si sono applicate tutte le norme previste delle misure anti contagio.

La troupe si è attrezzata con mascherina e gel igienizzante e tutti a debita distanza di almeno un metro, le coppie sono state sottoposte a test per verificare che non fossero contagiate dal Covid-19 e infine una delle tre è “scoppiata”. Maddalena e Luca avrebbero dovuto partecipare ma lei dal momento che lavora in un centro di riabilitazione psichiatrica avrebbe dovuto abbandonare il lavoro per qualche tempo e sottoporsi a quarantena. Maddalena ha scelto il lavoro e sono stati ripescati dai provini la 29enne Sitara di Roma e il 30enne Gianluca di Firenze. Confermate invece le altre due coppie: la 29enne Nicole di Milano e il 28enne Andrea di Pesaro, la 32enne Giorgia di Roma e Luca di 31 anni da Cisterna Latina.

Le coppie, come per le precedenti edizioni, sono state create a tavolino dagli esperti sulla base di interviste, tratti comuni, test attitudinali e psicologici. I matrimoni si sono svolti con la sola presenza di un testimone. Era impossibile organizzare le cerimonie aperte a più persone con le misure restrittive in atto. Di conseguenza i ricevimenti sono stati sostituiti da piccole torte nuziali, mentre per esigenze di copione sono rimasto i set fotografici, per sondare il terreno sul livello di intimità delle coppie. Al momento Sitara e Gianluca, Giorgia e Luca da subito hanno creato una alchimia tra loro, mentre sembra non decollare (per le perplessità di lui) la coppia formata dagli sposini Nicole e Andrea. Non è detta l’ultima parola, c’è ancora il viaggio di nozze da affrontare, il rientro nelle rispettive case e l’ultimo confronto per decidere se continuare il percorso del matrimonio oppure procedere per un divorzio immediato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Walter Zenga annuncia il divorzio: “Non riconosco più mia moglie, la libertà che le ho dato si è rivoltata contro”

next
Articolo Successivo

Tiziana Ferrario contro Fabio Fazio: “Gli ospiti sono solo uomini. Lui finto modesto, la valletta muta, la bruttina intelligente che fa ridere”

next