“Myriam Catania? Courtney Love con il guardaroba di Anna Tatangelo“. Da questo tweet è nata una clamorosa gaffe nella casa del Grande Fratello Vip: l’attrice infatti ha detto di non sapere con precisione chi fosse la cantante a cui è stata paragonata, ma ha speso parole poco lusinghiere sul suo look.

Gli autori del Grande Fratello Vip infatti hanno permesso ai concorrenti di utilizzare Twitter per esprimere giudizi anonimi sui coinquilini. Qualcuno ha scritto che Myriam Catania è una versione di Courtney Love, la celebre cantante rock vedova di Kurt Cobain, ma con “il guardaroba di Anna Tatangelo“. Commentando i tweet in salotto, l’attrice ha detto di non sapere chi fosse Anna Tatangelo: “Mi sembra che sia una napoletana non estremamente elegante“. La cantante trentatreenne in realtà è nata a Sora, in provincia di Frosinone. Poi la Catania ha aggiunto che il paragone con la cantante sia dovuto al fatto che qualcuno la ritiene poco raffinata: “Ora non so bene, ma ricordo che non è molto elegante. Mi dispiace perché io ci tengo molto alla moda”. Subito il nome della Tatangelo è balzato in tendenze su Twitter, spinto dai fan della cantante che l’hanno difesa a spada tratta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

“Venti sterline per un piatto di formaggi? Un insulto”. Pioggia di critiche sul ristorante dello chef Gordon Ramsey

next