È stato trovato morto nella sua abitazione a Taipei il cantante e conduttore televisivo Alien Huang. Aveva 36 anni e gli inquirenti sospettano si sia trattato di un suicidio. Secondo le prima ricostruzioni il ragazzo è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza del palazzo mentre entrava in casa alle 19:15 di venerdì e non è stato più visto uscire. Il padre ha trovato il corpo la mattina successiva. È il terzo caso di morte di un star orientale di 36 anni in pochi giorni: l’attrice giapponese Ashina Sei è morta il 14 settembre e poche ore fa la notizia della morte dell’attrice coreana Oh In-hye. In entrambi i casi la stampa internazionali e gli inquirenti parlano di “apparente suicidio”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Chi rifiuta di indossare la mascherina scava tombe per le vittime del Covid-19

next
Articolo Successivo

Negazionisti del Covid-19 irrompono al supermercato: “Togliete le mascherine! Togliete le vostre mascherine!”

next