Aggressione in pieno giorno a Vicenza, ai danni di un anziano. La vittima, ferita gravemente, è ricoverato al San Bortolo con una frattura al femore e possibili ulteriori lesioni alla testa. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 14 settembre verso le 17.30 sul piazzale del mercato ortofrutticolo comunale.

L’aggressore ha colpito ripetutamente l’anziano, intervenuto per sedare il litigio fra la giovane coppia. Il primo pugno ha fatto cadere l’uomo, che poi è stato raggiunto da alcuni calci alla testa. L’autore del pestaggio è un italiano di origini ungheresi, già noto alle forze dell’ordine, che è stato arrestato dalle volanti poco dopo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Torino, il dj-set a Palazzo Reale tra decibel, cocktail e assembramenti. Evento interrotto dopo le lamentele di residenti e visitatori

next
Articolo Successivo

Coronavirus, i dati: 1.229 nuovi casi in 24 ore, tamponi quasi raddoppiati. Nove le vittime. Quattro persone in più in Rianimazione

next