Quello che è accaduto a Beirut è “straziante“, è “lancinante”, “fa venire i brividi”. Mika ha espresso tutto il suo sgomento e dolore per quanto accaduto ieri sera nella capitale del Libano in una serie di tweet: il cantautore e showman ha infatti origini libanesi, anche se è cresciuto e ha vissuto in Gran Bretagna. “Osservo e leggo con preoccupazione, tristezza e orrore gli eventi che si svolgono a Beirut. Quello che è successo, vite ferite o perse per sempre, mi spezza il cuore – ha scritto sui social -. Non sappiamo ancora cosa sia successo, ma la sofferenza è lancinante“.

Poi Mika ha sottolineato una coincidenza che lo ha toccato particolarmente: “Il mio cuore è con Beirut e il Libano. 4 anni fa proprio oggi in cui mi esibivo a Baalbek in Libano. Ho trascorso la mattinata a guardare le foto di quella sera. Concludo la giornata guardando queste terribili immagini di Beirut che mi fanno venire i brividi”. In queste settimane si trova spesso in Italia per partecipare alle selezioni di ‘X Factor’, il talent di Sky Uno dove torna in giuria da settembre.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Beirut, la gaffe del sottosegretario agli Affari Esteri Manlio Di Stefano: “Un abbraccio agli amici libici”. Poi si corregge

next