Durante il suo intervento alla Festa della Lega a Milano Marittima, Matteo Salvini ha invitato un ragazzino a salire sul palco insieme a lui. E dopo aver avvisato i giornalisti di non riprendere “perché minorenne”, il numero uno della Lega si è intrattenuto con l’adolescente diversi minuti (trasmettendo tutto in diretta Facebook sui canali del partito), facendogli una serie di domande sulla scuola e in particolare sulle proposte della ministra Azzolina. “Puoi toglierti la mascherina se vuoi” ha detto al giovane, che però ha preferito continuare a indossarla. Alla fine, dopo la classica foto di rito, Salvini lo ha invitato al Papeete e, stringendogli la mano, si è rivolto al pubblico con un altro classico del suo repertorio: “Non abbiamo solo una gioventù che si ammazza di canne”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Matteo Salvini: “Palazzo Chigi non risponde ai miei legali per atti su caso Gregoretti”. La replica: tutto inviato lo scorso 3 luglio

next
Articolo Successivo

Incendi L’Aquila, lite tra un cittadino e il sindaco Biondi in un locale di Teramo: “Città brucia e lei è in discoteca”. La replica: “Lavoro senza sosta”

next