Ha riempito il carrello con 3 televisori a led, 7 bottiglie di gin, 12 confezioni di caffè, 3 bottiglie di vino, 4 confezioni di tonno, 4 libri, 9 lenzuola e diversi prodotti di cosmetica per un totale di 1.315 euro e poi ha tentato di andare via senza pagare. Per questo gli agenti delle volanti della Questura di Milano hanno arrestato venerdì sera un cittadino rumeno di 25 anni con l’accusa di tentato furto aggravato.

L’uomo ha fatto la spesa in compagnia di una donna e di un bambino di circa sei anni in un supermercato di via Lorenteggio, nel capoluogo lombardo, e poi, con il carrello pieno di articoli di vario genere, ha cercato di uscire passando da una cassa chiusa. La scena non è sfuggita però a un’addetta alla sicurezza che è riuscita a fermare l’uomo e a trattenerlo fino all’arrivo dei poliziotti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Successivo

Cerca un ristorante e per seguire il navigatore rimane incastrato con la sua Porsche in un vicolo: liberato con un escavatore

next