Philip Blanks è un ex marine e l’ex ricevitore al Saddleback Collegee. Da due giorni il suo nome è sui giornali di tutto il mondo. L’uomo infatti ha salvato un bimbo di 3 anni, che era stato lanciato dal balcone dalla mamma, nel tentativo di salvarlo da un incendio divampato nel suo appartamento, a Phoenix, in Arizona. La scena è stata filmata da alcuni passanti e diffusa sui social network. Nelle immagini si vede il 28enne afferrare il bimbo al volo. La madre purtroppo è morta nel rogo

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Confezioni di gamberi surgelati ‘positive’ al Covid-19: la Cina sospende le importazioni

next