Un vasto incendio è divampato tra Minervino Murge e Spinazzola, nel nord barese, distruggendo circa 40 ettari del bosco di Acquatetta. Grazie al pronto intervento delle squadre locali di Volontari, in collaborazione con i vigili del fuoco, le squadre dell’Arif e dei carabinieri forestali, la zona interessata dall’incendio è stata arginata evitando l’espansione delle fiamme. Le operazioni di spegnimento del fuoco, complicate a causa del forte vento di maestrale, hanno richiesto l’intervento anche dei canadair. Le immagini dei vigili del fuoco.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Milano, abbandona la madre in autostrada, aggredisce l’autista di un tram e si mette alla guida: fermato da polizia e Atm

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Iss: “Indice di contagio Rt nazionale rimane sotto 1. Ma in 5 regioni è superiore. Serve prudenza per evitare focolai”

next