Sono immagini forti quelle che documentano l’ennesimo episodio di violenza gratuita ai danni di un animale indifeso. È successo in una spiaggia di Aktau, cittadina del Kazakistan che si affaccia sulla sponda orientale del Mar Caspio: un cucciolo di foca, incuriosito dalla folla di bagnanti, si è avvicinato a riva ma quando uno dei presenti si è accorto di lui ha iniziato a lanciargli contro dei sassi. Gli altri bagnanti, anziché fermarlo, hanno iniziato a fare lo stesso, colpendo il povero animale assolutamente innocuo. Solo per un miracolo la piccola foca non è rimasta uccisa dalla sassaiola. La scena è stata immortalata in un video pubblicato sui social dalla modella kazaka Yevgeniya Mukasheva, che ha condannato l’accaduto. Subito le immagini hanno fatto il giro del mondo e le autorità locali sono ora alla ricerca dei responsabili di tale crudeltà.

Visualizza questo post su Instagram

Я ХЕРЕЮ ПРОСТО!!! ⠀ Неужели у людей полное отсутствие мозгов??? ⠀ Если животное подошло к вам так близко, значит оно доверяет!!! Как можно смотреть, как толпа закидывает беззащитное животное камнями, которое ничего вам не сделало и ржать??? ⠀ Я не знаю как нужно воспитывать детей в семье, чтобы для них это было НОРМАЛЬНЫМ! ⠀ Когда же мы уже поймём, что нужно ценить и беречь каждое существо на планете? Какой ещё болячкой нас нужно ударить, чтобы понять, что милосердие и сострадание должны быть во главе?

Un post condiviso da ⠀ ⠀ ⠀ ⠀ ⠀ ⠀???????????????????????????????????? ???????????????????????????????????? (@pe4enyushkaaa) in data:

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fidanzati uccisi e fatti a pezzi, i cadaveri nascosti dentro trolley ritrovati tra gli scogli: “Qualcuno sa qualcosa ma non parla”

next
Articolo Successivo

L’allarme della Cina: “In Kazakistan una nuova misteriosa polmonite, più letale del coronavirus”

next