Le sorelle di George Floyd chiedono che vengano rimosse le immagini in cui si vede il fratello in agonia. “Troppo straziante” ha commentato LaTonya Floyd che ha aggiunto: “Voglio solo che i colpevoli vengano processati al massimo“. Le loro dichiarazioni arrivano poco dopo la commemorazione funebre tenutasi a Raeford, in Nord Carolina, città d’origine dell’uomo ucciso a Minneapolis da un poliziotto. “La sua morte sta cambiando il mondo. Speriamo solo che i poliziotti violenti smettano di fare quello che fanno inutilmente”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

George Floyd, in migliaia alla marcia contro il razzismo. Cbs rivela: “Trump voleva mandare 10mila soldati per bloccare le proteste”. In Canada il premier Trudeau si inginocchia assieme ai manifestanti

next
Articolo Successivo

George Floyd, ad Atlanta la Guardia nazionale balla la Macarena prima del coprifuoco: polemiche per il gesto

next