Che si tratti di una leggenda metropolitana oppure no (visto il tema, della metropoli di New York), ciò che certo è che la giornalista australiana Zarisha Bradley se l’è vista brutta quando, nel corso di un safari, stava “posando” accanto a un coccodrillo mentre si faceva fotografare, quando il grosso rettile ha spalancato le fauci facendola scappare.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Donna incinta beve due litri di Coca Cola al giorno più altri energy drink: muore a 34 anni per una crisi epilettica

next
Articolo Successivo

Ordina lecca-lecca per 2 milioni come rimedio contro il coronaviurs: licenziata ministra dell’Istruzione

next