Sarà lei, Patrizia Baffi, a guidare la commissione d’inchiesta sull’emergenza coronavirus in Lombardia. Esponente della minoranza in quota Italia viva, è stata eletta oggi, con grande polemiche, grazi al voto della maggioranza che guida la Regione. Il Partito democratico e il Movimento 5 stelle le hanno chiesto di fare un passo indietro, visto che è stata eletta coi soli voti della maggioranza (Ettore Rosato, forse provocatoriamente, le ha suggerito di fare la stessa cosa). Lei però va avanti: “Dobbiamo fare chiarezza su quello che è successo in Lombardia, la maggioranza deve avere l’onestà intellettuale di ammettere gli errori commessi“. Il parallelismo di questa mattina sul voto in parlamento sul caso Open Arms non passa però inosservato nemmeno in Consiglio regionale: “Renzi mi ha subito chiamata dicendomi di andare avanti e di rimanere tranquilla, sono i soliti giochetti mediatici per buttare fango“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

IL DISOBBEDIENTE

di Andrea Franzoso 12€ Acquista