L’indiscrezione arriva come un fulmine a ciel sereno nel mondo dello showbiz nostrano. Il matrimonio tra Alessia Maruczzi e Paolo Calabresi Marconi è giunto a capolinea? Lo sostengono i sempre bene informati di Dagospia, nonostante non ci sia mai stato né un indizio, né un sospetto sulla fine del loro amore. Infatti l’ultimo post pubblico di coppia risale a qualche settimana fa, quando la conduttrice faceva gli auguri di buon compleanno al suo uomo. “Ma come funziona sta storia che noi umani invecchiamo e tu ringiovanisci?? Auguri amore. Ti vogliamo tutti un mondo di bene”, erano state le sue parole. Ma ora il sito diretto da Roberto D’Agostino sostiene che sia stata proprio la conduttrice a lasciare il marito. Complice la convivenza forzata, forse, circa venti giorni fa, con l’inizio della Fase due, la coppia ha deciso di separarsi. E mentre da casa Marcuzzi (per ora) tutto tace, la notizia fa il giro del web.

Sposati in gran segreto nel 2014, Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi erano stati capaci di costruire una famiglia allargata e unita anche con gli ex compagni della conduttrice, Francesco Facchinetti e Simone Inzaghi. “La Pinella”, infatti, ha “bruciato” molti compagni. Prima l’ex calciatore, e oggi allenatore della Lazio, con cui ha avuto il figlio Tommaso (classe 2001). Poi l’ex “capitan uncino”, oggi manager di webstar, dal quale ha avuto la figlia Mia (nata nel 2011). Fino a Paolo Calabresi Marconi, che sembrava essere un amore maturo e stabile. Così, all’alba dei 48 anni, Alessia Marcuzzi torna a essere uno spirito libero. In attesa, forse, di un nuovo amore.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Ho sfonnato tutto fratellì, ho preso il muro”: rapper si filma in diretta mentre guida a 110 km/h e va a sbattere. Patente ritirata e auto sequestrata

next
Articolo Successivo

“È stato il principe Harry a voler lasciare la famiglia reale, non Meghan. Era inevitabile che accadesse”: il retroscena

next