Una coppia sudafricana che vive a Dubai ha corso una maratona sul balcone del loro appartamento e adesso vuole lanciare una fida globale per “aiutare le persone a scrollarsi di dosso la tristezza da coronavirus”. Collin Allin, 41 anni, e la moglie Hilda hanno coperto la distanza di 42,2 chilometri effettuando 2.100 giri del loro terrazzo di 20 metri quadrati in cinque ore, nove minuti e 39 secondi. La loro figlia di 10 anni, Geena, ha assistito i genitori con musica, bevande e snack. “Ce l’abbiamo fatta #balconymarathon”, ha scritto Allin su Instgram annunciando di voler organizzare “una corsa globale e più inclusiva, per tutte le persone in isolamento”. Collin e Hilda non sono i primi né i soli ad aver tentato l’impresa di correre una maratona sul balcone. Il 32enne francese Elisha Nochomovitz ci è riuscito su un terrazzino di appena 7 metri.

Negli Emirati arabi uniti – dove ci sono 468 casi di Covid-19 e due morti – non c’è ancora un vero e proprio regime di quarantena, se non per un lockdown di quattro giorni, da giovedì a oggi, imposto dal governo per effettuare la sanificazione dei trasporti pubblici.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, l’applauso dei duchi di Cambridge per medici e infermieri: George, Charlotte e Louis partecipano al flash-mob

next
Articolo Successivo

Coronavirus, due ottantenni innamorati si salutano ogni giorno sul confine tra Germania e Danimarca

next