Nonostante le raccomandazioni dell’OMS, durante la conferenza stampa alla Casa Bianca di ieri Donald Trump ha stretto le mani a tanti funzionari governativi e tutti hanno più volte toccato il microfono. Solo uno tra quelli che sono intervenuti a parlare dal podio presidenziale, Bruce Greenstein, vicepresidente esecutivo del gruppo LHC, ha salutato il Presidente offrendo il gomito, invece della stretta di mano con il Presidente USA.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili