L’Nba, la principale lega professionistica di basket degli Stati Uniti, sospende la stagione 2019/2020. Una decisione che arriva dopo l’annuncio che un giocatore degli Utah Jazz è risultato positivo al coronavirus.”Il risultato del test è stato rivelato poco prima della palla a due tra Oklahoma City e Utah Jazz, alla Chesapeake Arena – ha fatto sapere l’Nba in una nota -. A quel punto, la gara è stata cancellata. Il giocatore affetto dalla patologia non era nell’Arena. L’Nba sospende la stagione a conclusione delle partite della notte in calendario sino ad ulteriore aggiornamento. L’Nba utilizzerà questa pausa per valutare i prossimi passi da intraprendere in relazione alla pandemia coronavirus”.

Secondo quanto riferisce il sito Espn.com il giocatore in questione sarebbe il francese Rudy Gobert. I giocatori di Jazz e Thunder sono stati subito messi in quarantena all’interno dell’arena. Sempre secondo quanto riportato da Espn, l’auto-quarantena è stata imposta anche a tutti i giocatori delle squadre che hanno affrontato i Jazz negli ultimi dieci giorni: Cleveland Cavaliers, New York Knicks, Boston Celtics, Detroit Pistons e i campioni in carica della Nba, i Toronto Raptors. Uno di questi, Langston Galloway dei Pistons, ha commentato al Guardian: “Sono sicuro di aver avuto contatti con Gobert. Allo stesso tempo, come ho detto, farò questa auto-quarantena per precauzione. Ci siamo lavati le mani subito, sempre, e ho preso già le prime precauzioni in questi giorni, lo abbiamo fatto non appena abbiamo pensato alla portata della diffusione: abbiamo interazione con molte persone diverse e nel momento in cui pensi che basti toccare un pallone per passare il virus, diventi cauto anche nel rapporto con i fan”, ha concluso.

Nel video, il momento in cui viene comunicata agli arbitri la positività del giocatore dei Jazz. Le squadre vengono mandate negli spogliatoi, dopo un rapido consulto tra i direttori di gara, tra qualche fischio dagli spalti. Pochi minuti dopo arriverà la sospensione della partita e, successivamente, quella dell’intero campionato.

Video Twitter/Juan Guerra II

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, positivo lo juventino Rugani: in isolamento i bianconeri e anche l’Inter. A rischio il ritorno di Champions contro il Lione

next
Articolo Successivo

Cara Federica (Brignone), quella Coppa merita una piazza

next