Un nuovo progetto al servizio del volontariato e del terzo settore. È “Dentro tutti“, un’idea dell’impresa sociale Smemolab che ha per obiettivo la creazione di una testata multicanale fra carta, web e social dedicata a giovani e studenti. Il progetto, che sarà presentato il 18 febbraio alle 11 nella Sala Alessi di Palazzo Marino, è nato da un confronto fra la rete di Smemoranda e la Commissione cultura del Parlamento europeo.

L’esperimento sarà incentrato sui temi della Costituzione, della cittadinanza e della sostenibilità sociale, culturale e ambientale. Una piattaforma realizzata dai giovani per i giovani, in un percorso che coinvolgerà studenti, educatori e famiglie. Realizzato con un’interfaccia innovativa, “Dentro Tutti” è a portata di clic su qualunque dispositivo. I contenuti sono Creative Com­mons, condivisibili e replicabili senza pagare diritti.

Introdurrà la presentazione Laura Galimberti, assessore all’educazione e istruzione del comune di Milano, che cederà la parola a Silvia Costa e all’ex pm del pool di Mani Pulite Gherardo Colombo, i quali parleranno di Europa e Costituzione. A presentare la proposta saranno Roberto di Giovan Paolo, presidente di Smemolab, e Giuliano Bianucci, direttore di Dentro Tutti. Concluderanno l’inaugurazione Claudia Fiaschi, Stefano Tabò e Leonardo Becchetti, che discuteranno della rete del bene comune. Per partecipare è necessario registrarsi inviando una mail all’indirizzo segreteria@smemolab.org.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Disabili, sì a detenzione speciale per detenute con figli gravemente malati anche se hanno più di 10 anni

next
Articolo Successivo

Aborto, Salvini: “Pronto soccorso non è soluzione a stili di vita incivili”. Zingaretti: “Giù le mani dalle donne e dalla sanità”

next