Cos’è successo davvero nella notte tra sabato e venerdì dietro le quinte del Festival di Sanremo tra Bugo e Morgan? Lo svelano le immagini del DietroFestival, lo speciale andato in onda il 9 febbraio su Rai1 dopo il tg delle 20.00 con i video esclusivi del backstage della 70esima edizione del Festival di Sanremo. “Siccome fanno i complotti…Ieri sera abbiamo fatto delle prove e poi hanno fatto una cosa diversa…”. Così si sente dire da Morgan prima di entrare in scena per la sua ultima esibizione, conclusasi con la squalifica sua e di Bugo.

Tutto succede in pochi istanti, ecco il loro dialogo (forse edulcorato dal montaggio):

Morgan: “Il complotto di stasera qual è? Che avete studiato di bello? Siccome fanno i complotti. Ieri sera abbiamo fatto delle prove e poi hanno fatto una cosa diversa”.
Bugo: “Statti zitto oh, non puoi rompere le palle. Dai, basta”.
Morgan: “Ieri sera sembravi Frank Sinatra oh. Bravissimo”.
Bugo: “Stai zitto”.
Morgan: “Hai cantato da Dio, l’hanno detto ovunque”.
Bugo: “Vai a fare un giro”.
Morgan: “Oggi faccio un giro bellissimo, sai che giro faccio?”.
Bugo: “Hai iniziato tu, non io, con le scenate”.
Morgan: “Canti da Dio”.
Bugo: “Stai tranquillo”.
Morgan: “Cazzo, fai cagare”.
Bugo: “Ma perché…”.

Poi tutto si interrompe perché è il momento di scendere sul palco. Il resto è cronaca. Morgan cambia le parole del brano “Sincero” insultando Bugo che raccoglie i fogli e se ne va, mentre subito accorrono Amadeus e Fiorello. Un caso senza precedenti a Sanremo: è l’esibizione più breve e clamorosa della storia del Festival.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Live Non è la D’Urso, Pietro Delle Piane si sottopone alla “macchina della verità” e poi sbotta: “Ho sbagliato a venire, una buffonata”

next
Articolo Successivo

Live Non è la D’Urso, Morgan a Barbara D’Urso: “Tu lo conoscevi Bugo? È esistito grazie a me”

next