“Per chi ho corso, per chi ho lottato, per chi son morto: Roma, Roma, Roma“. È il grido di battaglia che Daniele De Rossi ha pronunciato negli spogliatoi, insieme ai suoi compagni, per caricare la squadra prima dell’ultima partita giocata da capitano. Il video è stato diffuso da Stephan El Shaarawy, che ha voluto omaggiare l’ex compagnodopo il suo addio al Boca Juniors e al calcio giocato. “Mi sono permesso di immortalare questo momento prima della tua ultima partita per mostrare una parte speciale dell’uomo che sei stato all’interno di questo gruppo. Questo sei tu: gladiatore in campo e fuori” ha scritto l’attaccante che ora milita nello Shanghai Shenhua, “grazie per tutto quello che hai fatto. Ti voglio bene”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Daniele De Rossi si ritira: il centrocampista lascia il Boca Juniors e smette di giocare. “È un giorno triste, in futuro farò l’allenatore”

next
Articolo Successivo

Darko Kovacevic, l’ex attaccante di Juventus e Lazio vittima di un agguato: ferito a una gamba

next