Trova uno zaino pieno di regali con 16mila euro in contanti e lo riporta alla polizia: un uomo di 51 anni a Krefeld, in Germania, ha fatto un vero e proprio regalo di Natale al 63enne che aveva dimenticato la borsa sotto un albero. A raccontare la storia – in pieno spirito natalizio – è stata la polizia di Krefeld su Facebook: prima della mezzanotte l’uomo ha riconsegnato lo zaino alle autorità che hanno contattato il proprietario. In Germania chiunque restituisca un oggetto ritrovato può ricevere una ricompensa basata sul valore dell’oggetto: in questo caso, l’uomo avrebbe avuto diritto a 490 euro. Ma l’uomo ha rifiutato, perché era Natale e non voleva nulla in cambio del suo gesto di onestà. “Ci sono davvero persone che fanno cose belle a Natale”, raccontano i poliziotti nel post su Facebook, ricevendo nel giro di poche ore mille like e circa 180 commenti. E a chi si è chiesto se non fosse strano girare per strada con così tanto denaro liquido, hanno risposto che è “insolito” ma che il proprietario dello zaino ha spiegato che “si sentiva più sicuro” a portare il denaro con sé.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Saldi invernali 2020, sconti al via dal 4 gennaio: ecco il calendario completo per regione

next
Articolo Successivo

La principessa Charlotte riceve un mazzo di fiori e si rifiuta di consegnarlo. E la bambina ruba la scena alla mamma Kate Middleton

next