Sostengo con grande forza il movimento delle Sardine e sono molto contento per quello che sta accadendo, ma ho deciso di non andare in piazza perché credo che sia importante che ci sia una nuova generazione”. Sono le parole dell’ex presidente del Consiglio, Enrico Letta, ospite de “L’Intervista di Maria Latella”, su Sky Tg24.

“È bello quello che sta succedendo in Italia – continua – C’è un fermento di partecipazione. Mettiamo insieme i ragazzi di Fridays for Future, le piazze come quella di San Giovanni, i Sindaci che fanno da scorta a Liliana Segre: insomma, a tutti quelli che sono pessimisti sul nostro Paese e che dicono che tutti se ne fregano, io rispondo che non è vero. L’Italia ha un sacco di problemi, ma ha anche un sacco di risorse e di passione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sardine a Roma, Zingaretti: ‘Belle proposte, cambiamo l’Italia’. Raggi: ‘Grazie per la festa di popolo’. Renzi: ‘Le piazze non sono di Salvini’

next
Articolo Successivo

Sardine a Roma, la piazza disillusa della sinistra: “Politici? Oggi non ci rappresentano”. Ma c’è chi spera ancora in Zingaretti, Bonino e Boldrini

next