Francesca Schiavone ha vinto la sua battaglia contro un tumore. A rivelarlo è la stessa tennista, che prima d’ora non aveva mai parlato in pubblico della malattia. La “Leonessa”, 39 anni, ha postato un video sulla sua pagina Facebook: “Vi racconto cos’è successo negli ultimi sette mesi della mia vita. Mi hanno diagnosticato un tumore maligno. È stata la lotta più dura, in assoluto, che ho mai affrontato. E la cosa più bella è che sono riuscita a vincere questa battaglia“, dice la campionessa del Roland Garros 2010, ritiratasi dalle competizione alla fine del 2018. “Quando me l’hanno detto, qualche giorno fa, sono esplosa dalla felicità, e anche oggi vivo di felicità. La posso tagliare con il coltello. Sono già pronta – spiega la tennista milanese – ad affrontare i nuovi progetti che avevo ma che non potevo realizzare. Ci rivedremo presto, felice di quello che sono oggi”. Nel post, Schiavone aggiunge: “Ho fatto la chemioterapia, combattuto la battaglia e ora sto respirando ancora. Ho vinto questa lotta. E ora sono tornata in azione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il campione mondiale di memoria è italiano. Andrea Muzii ha 20 anni e ha cominciato col Cubo di Rubik

next
Articolo Successivo

Sci, Sofia Goggia prima senza un bastoncino nel SuperG davanti a Federica Brignone: è doppietta azzurra a Saint Moritz

next