Una piccola balena morta è stata rinvenuta spiaggiata sulla riva del Tamigi sotto al ponte di Battersea, nel sud-ovest di Londra. Il giovane balenottero lungo 3-4 metri, trovato venerdì sera, è il terzo cetaceo a restare spiaggiato nella capitale britannica in circa due mesi. La carcassa dell’animale è stata rimossa per l’autopsia che stabilirà cosa ne abbia provocato la morte.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Germania, alle primarie Spd vincono i dissidenti anti-Merkel. Cdu: “Contratto non si cambia”. Schulz: “No a fuga dal governo”

prev
Articolo Successivo

Ungheria, Orban vieta la diffusione di report di Amnesty International e Human Rights Watch. “Indegno da Stato membro Ue”

next