Will Smith è “insensibile” rispetto al ciclo mestruale di sua figlia Willow. Ci ha scherzato un po’ su Jada Pinkett Smith, la moglie dell’ex principe di Bel Air, ma sui social si è scatenata la bufera. Qualche giorno fa, durante Red Table Talk, il programma che l’attrice conduce su Facebook Watch, era ospite il rapper T.I. che ha aperto le danze con rivelazioni choc nel suo rapporto con la figlia maggiore. T.I.porterebbe regolarmente la figlia Deyjah dal ginecologo per controllare che il suo imene sia intatto e che quindi la ragazza, oggi 19enne, sia ancora vergine. Così se già l’ospite ha destato parecchio scalpore, la conduttrice non è stata da meno.

Parlando dell’incapacità generale dei padri di non capire certi argomenti riguardanti le figlie femmine, Pinkett Smith ha detto del marito: “Will dice cose folli, senza limiti. Per fortuna che quel burlone ha me e Willow che lo educhiamo prima che esca di casa”. La signora Smith ha poi sottolineato che su un tema così delicato come il ciclo mestruale suo marito ha più volte ironizzato in modo “insensibile” ferendo la propria figlia. Willow è la secondogenita 19enne della coppia che si è sposata nel 1997. Jaden invece è il loro primo figlio che oggi ha 21 anni e nel 2006 ad appena otto anni ha recitato col padre ne La ricerca della felicità per la regia di Gabriele Muccino.

Articolo Precedente

Cristina Chiabotto nei guai con il Fisco: deve oltre 2,5 milioni all’Agenzia delle Entrate, scattata procedura “salva-suicidi”

next
Articolo Successivo

Morta la mamma di Raoul Bova: il commosso messaggio d’addio dell’attore sui social

next