Il leader dei 5 Stelle Luigi Di Maio è arrivato intorno alle 8.30 all’Hotel Forum di Roma, per incontrare Beppe Grillo. Al termine dell’incontro, durato due ore, il capo politico del M5s ha negato contrasti col garante ed afferma: “Siamo d’accordo su tutto. Smentite le leggende metropolitane“. In verità a contestare la leadership sono molti parlamentari che hanno manifestato le loro critiche in alcuni post sui social. Di Maio non ha confermato l’indizione degli ‘Stati generali’ chiesti a gran voce da molti parlamentari 5 Stelle

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Ex Ilva, Conte: “Apertura da Arcelor Mittal, ma non abbiamo incassato alcun risultato”

next
Articolo Successivo

Grillo riprende in mano il M5s: “Di Maio resta il capo”. E al Pd propone un contratto da gennaio. Zingaretti: “Pronti al confronto per 2020”

next