La nazionale spagnola di calcio è nel caos. Ha segnato 5 gol alla Romania, è certa di essere testa di serie al prossimo Europeo, ma la decisione della Federcalcio iberica di sostituire l’attuale ct, Roberto Moreno, e di far tornare Luis Enrique, che si era dimesso per assistere la figlia malata e poi deceduta, ha scatenato polemiche. Moreno, che era il vice dell’ex allenatore della Roma, ha condotto brillantemente la Roja alla qualificazione e ormai si pensava venisse confermato per il torneo del prossimo anno.

Ma il presidente federale Luis Rubiales ha sempre considerato la carica di Moreno ad interim e da settimane stava preparando il ritorno di Luis Enrique. Ma il numero uno della Federcalcio non si aspettava che il piano venisse scoperto prima del match con la Romania, come invece è accaduto. Moreno non ha apprezzato il modo con cui gli è stato comunicata la decisione, così come i giocatori, che parlano di trattamento vergognoso. Dopo la partita, a conferma del clima teso, commissario tecnico e squadra non si sono presentati ai microfoni per le consuete interviste. Secondo quotidiano sportivo Marca, il tecnico avrebbe salutato in lacrime i giocatori negli spogliatoi.

“Non abbiamo presentato un selezionatore a tempo. Abbiamo presentato Moreno per il campionato europeo, a meno che Luis Enrique non volesse tornare. Abbiamo sempre agito con rigore, trasparenza e coerenza. Non abbiamo cambiato il nostro messaggio”, ha spiegato Rubiales in conferenza stampa, annunciando il ritorno di Luis Enrique. “Le questioni tra Luis Enrique e Robert Moreno sono cose che non possiamo valutare – ha aggiunto – Siamo molto contenti del lavoro di Robert e lo ringraziamo, ma il leader del progetto è Luis Enrique”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Euro 2020, l’Italia travolge l’Armenia per 9 a 1. Azzurri inarrestabili: conquistano l’11 vittoria di fila e segnano un nuovo record

next
Articolo Successivo

Pordenone, inveisce contro giocatori di 11 anni e dà del “terrone” all’arbitro: Daspo di un anno ad allenatore di una squadra giovanile

next