Due persone sono morte carbonizzate durante il saccheggio a un grande magazzino di materiali per l’edilizia e il bricolage, durante il quale si è sviluppato un incendio. Con queste – rileva la testata cilena Bio Biosalgono a dieci le vittime di cui sia ha notizia dall’inizio delle proteste (il governo, al momento, ne ha confermate sette). L’incendio si è verificato alla filiale della Costrumart di La Pintana, nella regione metropolitana. Due persone sono morte in un incendio del supermercato a San Bernardo, cinque in una situazione simile a Renca e un’altra a Santiago.

Siamo in guerra contro un nemico potente e implacabile, che non rispetta nulla o nessuno”. A dirlo il presidente cileno, Sebastián Piñera, condannando nuovamente le violenze avvenute durante le proteste di questo fine settimana contro l’aumento delle tariffe. Piñera, durante un incontro con i media, ha insistito sul carattere ‘”organizzato” delle proteste sottolineando che “unico scopo” dei responsabili “è quello di causare il maggior danno possibile”. Il capo dello Stato ha invitato a distinguere tra i violenti e quanti esercitano “il legittimo diritto di protestare”, ma ha anche sottolineato che i militari, quasi 10mila quelli dispiegati nel Paese, hanno il sostegno del governo e “della stragrande maggioranza dei cileni”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Proteste Cile, dal caroprezzi alla corruzione fino ai salari bassi: ecco perché il Paese è diventato il nuovo fronte caldo del Sudamerica

next
Articolo Successivo

Cile, 10 i morti negli scontri. Pineda: “Siamo in guerra contro nemico potente e implacabile”. Incendiati uffici anagrafe a sud di Santiago

next