Angelina Jolie è tornata nelle sale con il sequel di Maleficent e, dopo aver incantato il red carpet sfilando con i figli, si è lasciata andare ad alcune confessioni molto intime, ancora una volta sulla fine del suo matrimonio con Brad Pitt. “È stato un momento difficile. Non mi conoscevo quasi più – ha raccontato a Madame Figaro -. Non ho mai creduto al destino, ma ho cercato di affrontare con tutte le mie forze le sfide che avevo di fronte. Non so cosa mi riservi il futuro ma di una cosa sono convinta: sono in un periodo di transizione, devo ritrovare le mie radici. Il motivo? Con il divorzio ho perso me stessa“.

E il motivo di questa sensazione è presto detto: “Tutto è iniziato durante la separazione da Brad. È stato un momento molto complicato – aggiunge -. È stato un momento in cui non mi riconoscevo più. Mi sentivo piccola e insignificante – ha rivelato ancora l’attrice-. Ero triste ed ero ferita”. Ma ora Angelina Jolie ha superato quei momenti difficili e ne è uscita rafforzata: “Sono entrata però in contatto con una nuova me. E nonostante i problemi fisici che avuto, sono contenta di essere qui, di essere viva”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Buondì Motta, il nuovo spot ironizza sulla musica neomelodica e scoppia la polemica: “Offende Napoli”

next
Articolo Successivo

Alena Seredova: “I miei figli con le magliette stropicciate? Non stiro e sto più tempo con loro”

next