Silenzio sui social, assenza per le prime due puntate. Sulla “sparizione” di Mirko Matteucci, il tassista-opinionista che ha affiancato Diego Bianchi (Zoro) sin dai tempi di Gazebo, su Rai3, e che lo aveva seguito a Propaganda Live,su La7, era nato un caso. Ma è stato lo stesso conduttore, ieri sera, in diretta tv, a rivelare cosa è successo: “Non si è fatto sentire per tutta l’estate. Poi a un certo punto ci ha detto di organizzarci senza di lui. Abbiamo pensato sarebbe arrivato, magari dopo la prima puntata o dopo la seconda. Siamo alla terza e non si è fatto vivo. Ora allo spogliatoio girano un po’ le scatole, la squadra è fatta e si va a vanti a giocare senza di lui“.

Video La7

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La7, Mentana ironico su Salvini: “Crisi di governo? Sembrava Maradona ai Mondiali accompagnato all’antidoping, è scoppiato”

next
Articolo Successivo

Il prof delegittima Greta Thunberg: “Vittima di mercanti di bambini”. Frassoni (Verdi europei): “C’è chi pensa che la Terra sia piatta”

next