“Il primo tema che il governo dovrà affrontare? Il lavoro”. Non hanno dubbi i militanti del Pd che ieri sera alla Festa nazionale de l’Unità a Ravenna hanno ascoltato in diretta il discorso di Luigi Di Maio dopo le consultazioni al Quirinale. Un tema che ieri è stato analizzato anche dal segretario nazionale della Cgil Maurizio Landini ospite della kermesse democratica: “Li giudicheremo per quello che fanno ma stavolta non staremo solo ad ascoltare, ma abbiamo avanzato anche proposte”. Tra gli stand della festa, sono in tanti ad avere dubbi sul leader del M5s e attuale ministro del Lavoro: “Chi dice che non ci sono più destra e sinistra, sicuramente me la vuole mettere da qualche parte” avverte un militante mentre dal palco Andrea Orlando, vicesegretario del Pd, auspica che il suo partito riesca a prendere il posto ora occupato da Di Maio

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, Conte sale al Quirinale per l’incarico. Guarda la diretta video

next
Articolo Successivo

Landini: “Non abbiamo amici o nemici, nuovo governo deve essere antifascista e antirazzista”

next