Brutta caduta per la squadra di Fabio Aru, la UAE Emirates, nella prima tappa dell’edizione 2019 della Vuelta. Un membro della squadra è caduto su una curva in contropendenza e con asfalto bagnato, trascinandosi con un effetto domino anche i compagni (e lo stesso Aru). Il video è stato pubblicato sul profilo Instagram di Aru: “Una curva in contropendenza si è allagata ed è diventata fatale”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Serie A, perché detesto il Var (e anche voi dovreste)

prev
Articolo Successivo

MotoGp, Alex Rins beffa Marquez all’ultima curva e vince il Gp di Gran Bretagna. Dovizioso fuori alla prima curva, Rossi quarto

next