Dopo aver vinto tanto e con tante squadre, dal dicembre scorso è rimasto senza panchina a causa dell’esonero dal Manchester United. Una situazione situazione che pesa molto allo “Special One” Josè Mourinho che ha manifestato tutto il suo disagio di questi mesi in un’intervista alla tv spagnola, arrivando addirittura a scoppiare a piangere. “Mi sono sempre divertito (con il mio lavoro, ndr) – ha raccontato l’ex allenatore dell’Inter -. Il momento in cui sono sbarcato nel calcio professionistico è stato quando è scattato un clic. Ora è una cosa seria, ed è stato una cosa seria fino ad oggi, senza sosta – ha aggiunto lo “Special One” all’emittente spagnola -. E adesso che tutto questo si è interrotto e che non mi diverto più, mi manca davvero il calcio…”, ha ammesso il portoghese in lacrime.

Visualizza questo post su Instagram

#Mourinho se puso emotivo en una entrevista. La razón: extraña el fútbol ???? /VIDEO: @espn_fdj

Un post condiviso da El Gráfico (@elgraficionado) in data:

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Beverly Hills 90210, Brian Austin Green confessa: “Io e Tori Spelling siamo stati insieme”

next
Articolo Successivo

“Fabio Camilli è il figlio legittimo di Domenico Modugno”: la decisione della Cassazione dopo 18 anni di battaglie legali

next