Ronn Moss, l’attore dalla mascella pronunciata che per oltre 25 anni è stato il Ridge Forrester della celebre soap “Beautiful”, ha intrapreso una nuova vita. O meglio, è tornato alle origini, a quando, prima di iniziare la carriera da attore, si cimentava come cantante e chitarrista. Era infatti il 1976 quando raggiunse il successo con la band de I Players, dove la hit Baby Come Back divenne un vero e proprio tormentone, scalando persino la top 100 della canzoni più ascoltate in radio.

Così oggi, dopo il successo nei panni di Ridge, Ronn Moss ha voluto riprendere in mano la chitarra per tornare ad esibirsi sul palco. O meglio, nei locali. Il suo ritorno al passato non è stato infatti proprio in grande stile, come dimostrano le foto pubblicate dal settimanale Spy, che lo ha immortalato in canottiera, con fazzoletto al collo e cappello di paglia, mentre si esibisce in un ristorante della riviera ligure, a Loano per la precisione. “Tra un piatto di ravioli e un guazzetto di seppie“, scrive il settimanale precisando che anche il suo cachet è relativamente modesto: solo lui con meno di 10mila euro, l’intera band invece ne costa 18mila. Tutt’altra cosa rispetto ai tempi di Beautiful.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Davide Cimolai, il ciclista rivela: “Mia moglie mi ha lasciato con una telefonata durante il Giro d’Italia”

prev
Articolo Successivo

Vasco Rossi nella piantagione di cannabis legale: “Tira un’aria oscurantista e bigotta”

next