Dopo il successo del suo nuovo tormentone estivo, “Ostia lido“, J-Ax è tornato a parlare della rottura con Fedez, con il quale negli anni scorsi aveva macinato un tormentone dopo l’altro con il loro disco “Comunisti col Rolex“. I due rapper infatti, non hanno mai rivelato del tutto i motivi della loro separazione, scantonando sempre le domande a riguardo. Ora però, in un’intervista al Corriere della Sera, J-Ax ha voluto rispondere a chi sostiene che la sua creatività sia “rinata” grazie alle collaborazioni con Fedez, ricostruendo quanto accaduto: “Gli hater sostengono che sono rinato dopo quel tour, non è vero. Sono rinato con Il bello di essere brutti, nel 2014, per quell’album ho vinto quattro dischi di Platino come Comunisti col Rolex. Io e Fedez volevamo una pausa dalle nostre carriere da solisti e per questo abbiamo lavorato insieme. Poi è diventata una roba grossa pure quella”.

 

 

 

 

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Carlo Verdone, gag con l’imitatrice Francesca Manzini: il provino alla finta Monica Bellucci è esilarante

next
Articolo Successivo

Sharon Stone racconta il dramma dell’ictus: “Io come Lady Diana, dimenticata da tutti. Anche da mio figlio”

next