Viene fermato per un normale controllo da una pattuglia della volante ma subito si oppone alle richieste degli agenti e inizia ad aggredirli. Quando intervengono altri due uomini in borghese della Digos e una pattuglia dei carabinieri, riesce a sottrarre la pistola a uno dei poliziotti e a sparare a uno dei militari, ferendolo. È successo a Terni, tra via Eugenio Chiesa e via Curio Dentato. L’uomo, un trentenne di origine sudamericana, è piantonato all’ospedale Santa Maria in stato di arresto con l’accusa di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. Il carabiniere ferito sarà sottoposto a un intervento chirurgico per rimuovere da un piede una delle due pallottole, mentre la seconda lo ha colpito di striscio all’altro piede. La scena è stata ripresa da passanti e automobilisti.

Video Facebook

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fondi russi alla Lega. Francesco Vannucci, il consulente bancario “iperattivo”: a Suvereto tutti lo conoscono, ma nessuno sa cosa fa

next
Articolo Successivo

Migranti: la storia di Bouba, il primo laureato con protezione internazionale in Italia: “Il mio sogno in Mali era un master in Europa”

next