Lachlan Foote, musicista di 21 anni, è morto dopo aver consumato una bevanda proteica dimagrante. L’annuncio del decesso, pubblicato su Facebook dal padre del ragazzo e riportato dal Daily Mail, è stato dato “per cercare di salvare la vita a qualcun altro”. Originario delle Blue Mountains, vicino a Sidney, il giovane musicista è stato trovato morto il giorno prima del suo 22esimo compleanno nella casa dove viveva con i suoi genitori. Le eccessive dosi di caffeina sarebbero causa del decesso e proprio per questo la famiglia vorrebbe riuscire a vietare il consumo di ‘beveroni’ simili a quelli che hanno ucciso Lashlan.

Sotto accusa è la polvere pura di caffeina che in Australia viene venduta come ingrediente da aggiungere a eventuali drink proteici: la combinazione può risultare pericolosa. Come fa notare il padre del ragazzo nel post Facebook, Lachlan aveva scritto un post sul social poco prima di morire dove definiva “amaro” il suo frullato. L’avrebbe bevuto, aveva aggiunto, per superare i postumi di una sbornia dopo una sera tra amici. Difficile, adesso, stabilire dove il ragazzo abbia acquistato il prodotto. Il padre vuole solo mettere in guardia altri ragazzi dal consumare questo tipo di mix, potenzialmente letali.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nonno gioca con la nipote sul ponte di una nave da crociera e la espone nel vuoto: tragico incidente

next
Articolo Successivo

Ex fantina muore per via di una cannuccia di metallo che usava per bere: “Mai registrato un incidente con questa dinamica”

next