Muore a 60 anni a causa di una caduta su una cannuccia di metallo usata per bere. Il tragico incidente domestico è avvenuto lo scorso novembre a Poole nel Dorset, in Inghilterra. La vittima si chiama Elena Struthers-Gardner ed è un ex fantina. La donna, che aveva problemi di mobilità da decenni dopo essere caduta da cavallo a 21 anni, era seduta sulla poltrona della sua sala da pranzo quando all’improvviso è svenuta e, cadendo in avanti, è stata infilzata dalla cannuccia di metallo avvitata in modo rigido sul suo bicchiere “stile Mason”. La cannuccia di circa venticinque centimetri si è conficcata nell’occhio sinistro penetrando poi nel cervello. A ritrovare la donna distesa per terra in fin di vita è stata la sua compagna. La Struthers-Gardner è stata portata d’urgenza in ospedale ma è morta il giorno dopo. Secondo la polizia del Dorset, come riportato su Independent, non è mai stato registrato un incidente mortale con questa assurda dinamica.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

21enne muore dopo aver bevuto un frullato proteico. Il padre su Facebook: “State attenti”

next
Articolo Successivo

Bimba appoggia la mano su un parapetto luminoso e resta folgorata: era in vacanza con i genitori in un resort

next