Due coniugi di 74 e 77 anni sono stati trovati morti nella loro abitazione di Roma, in via Santi Cosma e Damiano, zona Tomba di Nerone. L’ipotesi più accreditata dalla polizia è quella dell’omicidio-suicidio: lui, avvocato civilista, avrebbe sparato con una pistola alla moglie per poi uccidersi con un colpo in testa. Marito e moglie erano sdraiati sul letto e l’uomo aveva ancora in mano l’arma regolarmente detenuta. Gli agenti hanno trovato un biglietto di addio in cui il legale si scusava con i figli per il gesto che ha deciso di compiere. Nel testo, secondo quanto spiegano le agenzie, l’uomo fa riferimento al fatto che era “stanco” e anche a difficoltà economiche in cui si trovavano i due coniugi tanto che, raccontano le prime testimonianze dei vicini, i coniugi non riuscivano più a pagare l’affitto. “Siamo sconvolti per quello che è successo, erano sempre gentili e tranquilli. Una coppia molto silenziosa”, hanno detto alcuni vicini parlando con l’Ansa. “Non ci siamo accorti di nulla – ha aggiunto una vicina -, abbiamo sentito le sirene arrivare e quando ho visto arrivare vigili del fuoco e polizia ho capito che era successo qualcosa. Poi abbiamo saputo. È una tragedia enorme”. E’ stata la sorella della donna, che vive a Milano e da ieri non riusciva a mettersi in contatto con loro, a far scattare l’allarme.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vicenza, ritrovata unghia nella porcilaia del marito: appartiene a una donna scomparsa nel 1999

next
Articolo Successivo

Salerno, bambina di 8 mesi arriva senza vita in ospedale. Sul corpo lividi ed escoriazioni. Indagati i genitori

next