Due coniugi di 74 e 77 anni sono stati trovati morti nella loro abitazione di Roma, in via Santi Cosma e Damiano, zona Tomba di Nerone. L’ipotesi più accreditata dalla polizia è quella dell’omicidio-suicidio: lui, avvocato civilista, avrebbe sparato con una pistola alla moglie per poi uccidersi con un colpo in testa. Marito e moglie erano sdraiati sul letto e l’uomo aveva ancora in mano l’arma regolarmente detenuta. Gli agenti hanno trovato un biglietto di addio in cui il legale si scusava con i figli per il gesto che ha deciso di compiere. Nel testo, secondo quanto spiegano le agenzie, l’uomo fa riferimento al fatto che era “stanco” e anche a difficoltà economiche in cui si trovavano i due coniugi tanto che, raccontano le prime testimonianze dei vicini, i coniugi non riuscivano più a pagare l’affitto. “Siamo sconvolti per quello che è successo, erano sempre gentili e tranquilli. Una coppia molto silenziosa”, hanno detto alcuni vicini parlando con l’Ansa. “Non ci siamo accorti di nulla – ha aggiunto una vicina -, abbiamo sentito le sirene arrivare e quando ho visto arrivare vigili del fuoco e polizia ho capito che era successo qualcosa. Poi abbiamo saputo. È una tragedia enorme”. E’ stata la sorella della donna, che vive a Milano e da ieri non riusciva a mettersi in contatto con loro, a far scattare l’allarme.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Vicenza, ritrovata unghia nella porcilaia del marito: appartiene a una donna scomparsa nel 1999

prev
Articolo Successivo

Salerno, bambina di 8 mesi arriva senza vita in ospedale. Sul corpo lividi ed escoriazioni. Indagati i genitori

next