Il Comando Centrale degli Stati Uniti ha rilasciato un video che mostra l’equipaggio di una motovedetta iraniana mentre rimuove una mina inesplosa da una delle petroliere attaccata nel Golfo di Oman. “Alle 16:10 ora locale una barca di pattuglia IRGC Gashti Class si è avvicinata al Kokuka Courageous ed è stato osservato e registrato mentre rimuove una mina inesplosa” dallo scafo, ha affermato il portavoce Bill Urban in una dichiarazione. “Gli Stati Uniti e i nostri partner nella regione prenderanno tutte le misure necessarie per difendere noi stessi e i nostri interessi. Gli attacchi rappresentano una chiara minaccia alla libertà di navigazione internazionale e alla libertà di commercio“, ha aggiunto.

Il ministero degli Esteri iraniano ha respinto l’accusa di essere dietro agli attacchi alle due petroliere nel Golfo di Oman come “senza fondamento”. Rispondendo alle “accuse infondate” del segretario di Stato americano Mike Pompeo, il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Abbas Mousavi, ha insistito sul fatto che l’Iran è intervenuto per “aiutare” le navi e “salvare” i loro equipaggi il più velocemente possibile.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Oman, petroliere in fiamme: video americano accusa l’Iran. “Soldati iraniani rimuovono mina dalla nave”

next
Articolo Successivo

Oman, le immagini delle petroliere in fiamme. Tensione tra Usa e Iran: “C’è stato un attacco”

next