Straordinario“. Così potrebbe commentare Iginio Massari (o Fabio De Luigi che ne fa la riuscita imitazione) il riconoscimento appena ottenuto: il Gran premio miglior pasticcere del mondo, in occasione del World Pastry Stars 2019, Congresso internazionale di alta pasticceria tenuto a Milano. Il premio, si legge in una nota, vuole conferire un attestato alla personalità che a livello internazionale ha saputo valorizzare la professione di pasticcere sia per quel che riguarda la creatività e i prodotti sia per il valore dell’impresa. “Con stupore e piacere ricevo un riconoscimento che innanzitutto premia la professionalità e la dedizione che da anni nutro nei confronti di questo mestiere – ha commentato Massari – un mestiere che ogni giorno comporta nuovi studi e che non mi permette ancora oggi di sentirmi arrivato”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Once upon a time in Hollywood, ecco la storia che l’ha ispirato. L’omicidio di Sharon Tate: “Ammazzarla è stata la mia esperienza sessuale più bella”

prev
Articolo Successivo

Matteo Salvini smentisce le indiscrezioni: “Io e Francesca Verdini non ci siamo lasciati”. E pubblica una foto romantica insieme

next