Le Isole Cocos, o Keeling Islands, considerate una volta tra le più incontaminate dell’Australia, sono state invase da ben 414 milioni di pezzi di plastica. Il video dalle spiagge meta di Charles Darwin è stato diffuso dall’Università della Tasmania, che si è occupata dello studio. Sui due atolli e sulle 27 isole coralline sono stati rinvenuti 373mila spazzolini da denti e più di un milione di scarpe.