“Senti Fabio, tu i miei numeri ce li hai”. Inizia così l’intervento di Maurizio Crozza durante l’ultima puntata di Che Fuori tempo che Fa (per via della chiusura anticipata). Un intervento nel quale il comico, come sempre, “affonda il coltello dove più duole”: “In Liguria non abitiamo nemmeno lontani – continua – cosa vuoi che ti dica? Ci si vede in giro…”.

A quel punto Fabio Fazio, sorridendo, interviene: “Va bene Maurizio, però sorvoliamo“. E il comico risponde: “Come faccio a sorvolare? Ti chiudono il programma con tre puntate di anticipo e io dovrei sorvolare? Come faccio a sorvolare sul fatto che ieri l’amministratore delegato della Rai, Salini, ha detto che non ne sapeva niente. Ma l’ad è Salini o Salvini? No perché, secondo me, Salvini lo sapeva, così, a naso. Salini che non sapeva niente è come se Tim Cook scoprisse dai giornali che è uscito il nuovo iPhone 11″. Di nuovo Fazio interviene: “Dai Maurizio, alleggeriamo”. E Crozza: “E va bene, alleggeriamo, parliamo del ministro dell’Interno…”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Francesco Moser contro il figlio Ignazio: ““Se stesse a casa a lavorare sarebbe meglio”

next
Articolo Successivo

Games of Thrones, c’è un errore nell’ultima puntata: il particolare non sfugge ai fan – ATTENZIONE SPOILER

next