Nel corso della settima puntata di Amici ai telespettatori più attenti non è sfuggita la gaffe che ha visto come protagonista Gerry Scotti, ospite del programma di Canale 5 per vestire il ruolo giudice con Mara Venier ed Emma Marrone. Quando la serata volge al termine si esibisce il tenore Alberto Urso, la De Filippi chiede un commento alla cantante ma il conduttore interviene: “Mi fa piacere ricordarlo da bambino. Spero che lui si ricordi di me. Ti ricordi?“, chiede lo zio Gerry.

L’allievo sorpreso e intimidito risponde così: “Di te no”, per poi aggiungere “in televisione sì”. Scotti rincara la dose: “Tu non hai fatto un programma con me?“, riferendosi a “Io Canto“, trasmesso da Canale 5 fino al 2013. Il ragazzo con imbarazzo precisa: “Io ho fatto Ti lascio una canzone“. La gaffe ormai è servita: “Ah, quell’altro, ho capito! L’avevo visto da bambino cantare, eri molto diverso. Mi hanno detto ‘guarda forse è stato uno dei tuoi’. Miei o della Clerici è uguale, sempre bambini eravate. Sei molto cambiato, sei molto bravo.”

In effetti il tenore messinese aveva partecipato nel 2010, quando aveva 13 anni, proprio a Ti lascio una canzone dove aveva anche duettato con Gianni Morandi sulle note di ‘Tu che m’hai preso il cuor’. Io Canto divenne la risposta Mediaset, tra le polemiche, alla trasmissione condotta da Antonella Clerici. Il cantante con gli occhi di ghiaccio aveva già mostrato una voce importante e una estensione vocale sorprendente, a qualche anno di distanza è giunto nel talent show di Maria De Filippi.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Lina Wertmüller: “Nanni Moretti? Un cafone. L’ho mandato affan****”

prev
Articolo Successivo

Royal baby, Meghan Markle pubblica una nuova foto di Archie ma ai fan non sfugge un dettaglio

next